Ti sei svegliato alle seimila a stai una chiavica?
Ci potevi pensare
ieri e fermati qualche bicchiere prima …
ma ormai è andata, hai esagerato, ti sei ubriacato e senza
macchina del tempo non può tornare indietro e fermarti a qualche
ettolitro fa!

Hai presente quel trattore che ti passeggia su e giù per la testa? Non
lo fermi con aspira et affini anzi fai peggio! Ti stressa lo stomaco,
già abbastanza malconcio, ed inoltre inibisce l’alcool deidrogenasi che
sei hai esagerato di brutto potrebbe ancora servirti! Evita dunque di
giocare a fare l’alchimista.

L’alcool danneggia il fegato ma quello lo vedrai nel tempo, eccome se
lo vedrai, e deprime il sistema nervoso, e quello lo hai già visto,
basta che ricordi quello che hai combinato ieri sera, sempre che lo
ricordi!
Nell’espletamento delle sue funzioni tossiche l’alcool causa anche
disidratazione con squilibri elettrolitici ed ipoglicemia, per tanto
inizia con il risolvere questi!

Sembra banale ma la prima cosa da fare è … continua a leggere